L’impatto dell’innovazione tecnologica nei modelli di servizio e nelle organizzazioni sociali

Scritto da: Iris Network | Pubblicato il: 28 luglio 2017

SESSIONE PARALLELA  |  Giovedì 14 settembre  |  ore 14.00

A cura di Laura Orestano  |  SocialFare

Intervengono:

  • Laura Orestano, Net2share | La social card sostenuta dalla comunità
  • Luca Moro, Consorzio Agorà – Genova | Maurizio Astuni, StartRefugees | StartRefugees, la piattaforma che cerca lavoro ai rifugiati
  • Carlo De Los Rios, Cooperativa sociale Camelot – Ferrara | Progetto Vesta: accoglienza dei rifugiati in famiglia
  • Sergio Silvotti, Fondazione Triulza – Milano | Progetto Human Factory

L’innovazione tecnologica, principalmente digitale ma non solo, costituisce sempre più uno strumento abilitante la generazione di innovazione e impatto sociale. La possibile convergenza tra tecnologia e imprenditorialità sociale pone di per sé una sfida culturale, di modello e di delivery, e chiama in campo diversi attori che si ricompongono di volta in volta in nuovi ecosistemi social-tech. E’ una sfida ma anche una grande opportunità per le imprese sociali, che si sono storicamente affermate attraverso diversi cicli di innovazione di prodotto e di processo e che ora possono addensare ulteriore innovazione a impatto sociale, potenziandola e scalandola anche attraverso soluzioni tecnologiche. La sessione intende misurare la potenzialità delle tecnologie a impatto sociale come uno dei vettori chiave di trasformazione, verificando in particolare le condizioni per un matching più efficace tra i soggetti sociali in campo.

Il Programma di #WIS17





Con il sostegno di

Partner

Media Partner

Fotografie