WIS17 main speaker

Scritto da: Silvia Rensi | Pubblicato il: 03 agosto 2017

Anna Grandori

grandori2

Laurea cum laude in economia politica presso l’Università Bocconi. Graduate Study Program in Business Administration alla Harvard Business School. Si interessa di economia organizzativa, governance, reti di imprese, processi di decisione. Attualmente è professore ordinario di organizzazione aziendale in Bocconi. E’ stata presidente del Centro di Ricerca sull’Organizzazione e Management, direttore dell’Istituto di Organizzazione e Sistemi Informativi, Direttore del Centro di ricerca sull’Organizzazione aziendale. Ha diretto programmi di ricerca nazionali e internazionali e ricoperto ruoli di coordinamento nell’associazione europea di organizzazione EGOS. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative, tra cui 10 tesi sull’impresa. Contro i luoghi comuni dell’economia (Il Mulino), in cui sostiene che la crisi attuale è una crisi dell’istituzione “impresa” e da lì bisogna partire.

Anna Grandori proporrà un keynote speech su “Nuove tesi per rigenerare l’impresa. Le sue componenti sociali oltre il profitto e verso l’innovazione” (giovedì 14 settembre 2017, ore 10.00)

Antonio Fici

fici2

Dopo la laurea in giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in diritto privato presso l’Università di Pisa. Successivamente ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Berkeley, Urbino, Tor Vergata e Trento. I suoi principali interessi di ricerca riguardano il diritto dei contratti e il diritto delle organizzazioni. Collabora con Euricse, dove conduce ricerche sul diritto italiano, straniero e comparato delle imprese cooperative e sociali. Sul tema è autore del volume Imprese cooperative e sociali. Evoluzione normativa, profili sistematici e questioni applicative per Giappichelli. Attualmente è professore di diritto privato presso il Dipartimento Giuridico dell’Università del Molise. Ha collaborato con il Tavolo tecnico ministeriale che ha elaborato la Riforma del Terzo settore.

Antonio Fici interverrà nella sessione “La Riforma del terzo settore e dell’impresa sociale: una lettura orientata allo sviluppo” (giovedì 14 settembre 2017, ore 11)

Claudia Fiaschi

fiaschi2

Da febbraio 2017 è la nuova portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore. Fiorentina, da sempre attiva nel settore della cooperazione sociale, con particolare attenzione al mondo dell’infanzia e dell’educazione. Ha ricoperto diversi ruoli nelle associazioni di rappresentanza delle cooperative. È stata socia fondatrice della cooperativa sociale L’Abbaino, coordinatrice e successivamente vicepresidente di ENAIP Firenze, direttrice del Consorzio Co&So Firenze, consigliere di Thecla S.r.l., consigliere di Ataf Firenze. Fino al 2013 è stata presidente del Gruppo Cooperativo CGM, la più grande rete di imprese sociali italiane. Dal 2013 al 2015 è stata presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane Toscana e attualmente ricopre le cariche di vicepresidente di Coopermondo, presidente di Confcooperative Toscana e vicepresidente di Confcooperative Italiane.

Claudia Fiaschi interverrà nella sessione “La Riforma del terzo settore e dell’impresa sociale: una lettura orientata allo sviluppo” (giovedì 14 settembre 2017, ore 11)

Carlo Borgomeo

borgomeo2

Presidente di Fondazione Con il Sud dal 2009. Napoletano, si laurea in giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Profondo conoscitore delle dinamiche socio-economiche del Mezzogiorno, esperto di sviluppo locale e di politiche di promozione di imprenditorialità, da sempre attento alle esperienze e alle problematiche del terzo settore. Per quattordici anni (1986-1999) presidente della Società per l’imprenditorialità giovanile, poi amministratore delegato di Sviluppo Italia, fino a febbraio 2002. Dal 2002 al 2007 amministratore delegato della Società di Trasformazione urbana di Bagnoli. Nel 2007 è nominato consigliere delegato di Fondosviluppo Spa (fondo mutualistico di Confcooperative). Fondatore e primo presidente del settimanale Vita. Ha tenuto corsi di organizzazione aziendale in diverse università ed è autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate.

Carlo Borgomeo interverrà nella sessione “La Riforma del terzo settore e dell’impresa sociale: una lettura orientata allo sviluppo” (giovedì 14 settembre 2017, ore 11)

Riccardo Maiolini

maiolini prova 2Assistant Professor presso la John Cabot University, con attività di ricerca su Entrepreneurship, Corporate Entrepreneurship, Open Innovation e Social Innovation, con particolare interesse alle nuove forme di sviluppo e creazione di impresa (dall’applicazione di teorie generali di entrepreneurship fino allo specifico della social entrepreneurship). Tra i fondatori del progetto ItaliaCamp, l’associazione che aggrega persone, istituzioni, organizzazioni a livello territoriale per promuovere e sostenere progetti e processi di innovazione sociale. Tra i curatori delle varie edizioni del Rapporto sull’innovazione sociale in Italia del CeRIIS (International Center for Research on Social Innovation). Tra gli autori dell’articolo più letto e scaricato della rivista online Impresa Sociale.

Riccardo Maiolini interverrà nella sessione “Lo stato dell’innovazione sociale e delle sue comunità: a che punto siamo?” (giovedì 14 settembre 2017, ore 17.30)

Felice Scalvini

scalvini2

Avvocato, entra a 23 anni nel mondo della finanza, che abbandona nel 1981 per dedicarsi al nascente fenomeno della cooperazione sociale, della quale è stato leader nazionale portandola al riconoscimento legislativo e all’infrastrutturazione politica e imprenditoriale. Ha promosso la nascita di Federsolidarietà, Consorzio CGM (è stato il primo presidente di entrambi), CGM Finance e negli anni ’90 la costituzione di COSIS, finanziaria per lo sviluppo dell’impresa sociale. Più recentemente ha partecipato al concepimento e alla costituzione di Banca Prossima. È stato consigliere di Fondazione Cariplo e presidente di Fondazione Housing Sociale. Ha promosso la nascita di Assifero di cui è tutt’ora presidente. È stato tra gli ideatori e promotori del Forum Nazionale del Terzo Settore. È direttore responsabile della rivista Impresa sociale. Dal 2013 è Assessore al welfare del Comune di Brescia.

Felice Scalvini interverrà nella sessione “I dialoghi del Workshop. Far convergere e moltiplicare le risorse per lo sviluppo” (venerdì 15 settembre 2017, ore 11.30)

Anna Fasano

fasano

Laureata in Economia bancaria. Da più di dieci anni collabora con diverse organizzazioni del terzo settore soprattutto del Friuli-Venezia Giulia. Negli ultimi anni si è concentrata sul tema dell’housing sociale lavorando con diversi soggetti a livello sia nazionale che internazionale e contribuendo all’attivazione di nuovi percorsi dal basso, come la nascita del Consorzio Housing Sociale FVG. Il diritto alla casa, come il diritto all’alimentazione, all’istruzione e all’acqua sono tutti temi che la vedono coinvolta in prima persona sia sul piano delle campagne che delle progettualità che le associazioni del territorio promuovono. E’ Vicepresidente di Banca Popolare Etica.

Anna Fasano interverrà nella sessione “I dialoghi del Workshop. Far convergere e moltiplicare le risorse per lo sviluppo” (venerdì 15 settembre 2017, ore 11.30)




Con il sostegno di

Partner

Media Partner

Fotografie