fici_sito

La nuova disciplina dell’impresa sociale: una prima lettura

Scritto da: Iris Network | Pubblicato il: 05 ottobre 2017

Innovazione e riforma sono le parole chiave che hanno monopolizzato il dibattito sull’impresa sociale, nonché ispirato il titolo e il Manifesto della XV edizione del Workshop. Durante la due giorni rivana, vari momenti sono stati dedicati ad approfondire la Riforma del terzo settore, in particolare il decreto sull’impresa sociale, a partire dalla plenaria di apertura con una relazione introduttiva di Antonio Fici, professore in diritto privato presso l’Università degli Studi del Molise.

Qui il suo intervento introduttivo.

In concomitanza del Workshop, la rivista Impresa Sociale ha pubblicato un articolo di policy del professor Fici, che propone una prima lettura sistematica della nuova disciplina dell’impresa sociale [a seguire l’abstract e qui l’articolo completo]

Nell’ambito della generale riforma del Terzo settore, il nuovo decreto sull’impresa sociale si pone l’obiettivo di risolvere le insufficienze e lacune della precedente normativa, al fine di rilanciare l’impresa sociale quale modello organizzativo del Terzo settore imprenditoriale. L’articolo offre una prima lettura globale e sistematica della nuova disciplina dell’impresa sociale, focalizzando l’attenzione sulle norme incentivanti la costituzione e lo sviluppo delle imprese sociali, nonché sugli effetti dell’interazione tra decreto sull’impresa sociale e Codice del terzo settore. L’articolo si sofferma infine sulle cooperative sociali, per valutare, in particolare, le possibili conseguenze del loro riconoscimento normativo come imprese sociali “di diritto”.


Partecipa al follow-up