chiaf_sito

La riforma del terzo settore in una cornice di senso

Scritto da: Iris Network | Pubblicato il: 06 ottobre 2017

Elisa Chiaf, ricercatrice di Socialis, nell’introdurre i temi della XV edizione del Workshop sull’impresa sociale (sotto il video della sua presentazione di apertura), propone alcuni elementi di senso attraverso cui leggere la riforma del terzo settore e dell’impresa sociale:

  • la norma come riconoscimento, sia in termini di impatto sociale ed economico degli enti di terzo settore, sia nel definirne i confini;
  • la norma come riscoperta delle proprie finalità: perseguire il bene comune, elevare i livelli di cittadinanza attiva, di coesione e protezione sociale, valorizzare il potenziale di crescita e di occupazione lavorativa;
  • accettare la sfida del civismo: il ruolo cardine degli enti di terzo settore per aumentare il livello di cittadinanza attiva e partecipazione civica;
  • avendo già il cuore oltre l’ostacolo, al “primo miglio” post riforma: adeguarsi, trasformarsi, ampliare il raggio d’azione, includere nuovi soggetti.

Presentazione (sotto sfogliabile o qui in PDF).


Partecipa al follow-up