musella_sito

La concretezza dell’impresa sociale nell’era post riforma

Scritto da: Iris Network | Pubblicato il: 06 ottobre 2017

L’operato delle imprese sociali nel rinnovato quadro normativo deve essere guidato dalla concretezza. E’ questa l’esortazione con cui Marco Musella, presidente di Iris Network, apre la sua relazione al XV Workshop sull’impresa sociale. In un’ottica già post-riforma, Musella propone tre sfide che l’impresa sociale dovrebbe cogliere per rinsaldare la consapevolezza del proprio ruolo sociale e politico rispetto alle emergenze del Paese:

  • perseguire la lotta alla disuguaglianza: attraverso l’attenzione continua alle fasce deboli, l’educazione al civismo, spezzando i circoli viziosi della povertà e delle disoccupazione, aumentando il capitale sociale e la reciprocità;
  • fare convergere economia circolare ed economia sociale: a partire da azioni di contrasto allo spreco alimentare, di valorizzazione del patrimonio immobiliare, attraverso attività di agricoltura sociale;
  • intersecare le potenzialità dell’innovazione tecnologica: orientandola nella costruzione di processi produttivi inclusivi che migliorino il benessere e la qualità del lavoro.

Maggiori approfondimenti nell’editoriale, a firma Marco Musella, che apre il numero 9 della rivista Impresa Sociale.

E qui la presentazione completa al Workshop di Riva del Garda.


Partecipa al follow-up