Metodi e pratiche per l’innovazione aperta

Scritto da: Iris Network | Pubblicato il: 30 agosto 2018

SESSIONE PARALLELA | giovedì 13 Settembre | ore 14

A cura di Alessandro Catellani | Cooperativa sociale Gruppo Scuola, Parma

Intervengono:

  • Alessandro Pirani | Cogruppo
  • Francesca De Chiara | Digital Commons Lab, Fondazione Bruno Kessler
  • Marco Zappalorto | Nesta Italia
  • Marco Tognetti | LAMA Development and Cooperation Agency
  • Marco Traversi | Project Ahead

L’approccio open all’innovazione sociale e tecnologica rappresenta il principale elemento di cambiamento organizzativo degli ultimi vent’anni, in particolare per quanto riguarda la funzione di ricerca e sviluppo che passa dal backoffice di laboratori specialistici e chiusi, al frontoffice che prende la forma di un’intelligenza collettiva multi-stakeholder dove intervengono attori inattesi come i “non addetti ai lavori” e i competitor. Un salto di paradigma che sollecita inevitabilmente anche imprese sociali in quanto impegnate nel design e nella produzione di beni di interesse generale e che, operativamente, sollecita un mix di competenze strategiche e manageriali ricostruito nel corso della sessione: un approccio sistemico all’elaborazione strategica, una capacità di analisi dei dati aperti, l’acquistizione di competenze di service design collaborativo, forme efficaci di disseminazione della ricerca e storytelling dei dati.

Il Programma completo del WIS


Partecipa al follow-up